Home / Corsi / Corso di preparazione per iscrizione al Registro Nazionale Agenti Sportivi
 
TITOLO CORSO
Corso di preparazione per iscrizione al Registro Nazionale Agenti Sportivi

 

 

 
PROGRAMMA


A) DIRITTO DELLO SPORT: L’ordinamento sportivo internazionale. - Il Comitato Olimpico Internazionale. Le Federazioni Sportive Internazionali. - L’ordinamento sportivo italiano in generale. - Le Fonti, le norme ed i suoi destinatari. L’ordinamento sportivo: autonomia nel sistema della pluralità degli ordinamenti, e nei confronti degli ordinamenti statale ed internazionale. - Il Comitato Olimpico Nazionale Italiano (Statuto; D. Lgs. 242 del 23 luglio 1999; Legge 178 dell'8 agosto 2002; D. Lgs. 15 del 8 gennaio 2004). - Le Federazioni sportive nazionali, le discipline associate e gli enti di promozione sportiva. Gli indirizzi ed i controlli del CONI sulle Federazioni sportive nazionali. - Società sportive e associazioni sportive dilettantistiche. Il Registro Coni delle Società Sportive. Le Leghe. Gli affiliati ed i tesserati. - Il professionismo sportivo (Legge 91 del 23 marzo 1981). Le controversie di lavoro. La tutela sanitaria, assicurativa ed il sistema previdenziale. - La Giustizia Sportiva. - Il riparto delle competenze tra giustizia sportiva e ordinaria (Legge 280 del 17 ottobre 2003). I Principi di Giustizia Sportiva ed il Codice di Comportamento Sportivo del Coni. La responsabilità diretta, la responsabilità presunta e la responsabilità oggettiva. Il vincolo di giustizia. Il Codice di Giustizia Sportiva del Coni ed il procedimento disciplinare. Gli organi di giustizia presso il CONI: la Procura Generale dello Sport ed il Collegio di Garanzia dello Sport. Il Tribunale Arbitrale dello Sport. - La tutela della correttezza nello svolgimento di manifestazioni sportive: la frode nelle competizioni sportive; l’illecito sportivo; l’esercizio abusivo del giuoco e delle scommesse; il DASPO (Legge 401 del 13 dicembre 1989). - La normativa Antidoping e la tutela sanitaria degli sportivi professionisti (Legge 376 del 14.12. 2000; il Codice Mondiale Antidoping WADA; D.M. 13 marzo 1995). - Agenti. - L’art. 1, comma 373 della Legge 205 del 27 dicembre 2017. Il D.P.C.M. 23 marzo 2018 e modifiche. Il Registro nazionale degli agenti sportivi. Il Regolamento Coni degli Agenti sportivi (Delibera del Consiglio Nazionale 1596 del 10 luglio 2018).

B) DIRITTO PRIVATO: Il sistema delle fonti. - Il diritto internazionale privato: qualificazione del rapporto e momenti di collegamento. Il limite dell’ordine pubblico. - Il rapporto giuridico. Le situazioni soggettive attive e passive. La persona fisica. - La capacità giuridica e quella di agire; la minore età; cittadinanza e residenza; i diritti della personalità e la protezione dei dati personali D. Lgs.101 del 10 agosto 2018; il diritto all’immagine ed il suo sfruttamento. - Gli enti: classificazione degli enti; le associazioni e le società. Il negozio giuridico. - L’autonomia negoziale. Elementi dei negozi giuridici e classificazione dei medesimi. - Il bollo, la registrazione, e la pubblicità. - Le obbligazioni. - Nozione. Fonti. Soggetti e solidarietà. La prestazione. L’oggetto. Le obbligazioni pecuniarie. L’inadempimento, la mora ed il danno risarcibile. Le modificazioni soggettive del rapporto obbligatorio e la sua estinzione. - Il contratto. - Nozione; elementi essenziali ed accidentali; il contratto illecito e quello in frode alla legge. Le trattative e responsabilità connesse. La conclusione del contratto. Il contratto preliminare. L’interpretazione del contratto. Gli effetti del contratto. Lo scioglimento e la clausola penale. La cessione del contratto. I vizi, le patologie e la nullità e suoi rimedi. La clausola di recesso. La simulazione: effetti e prova. Negozio indiretto e negozio fiduciario. Il trust. - La prescrizione e la decadenza. - La rappresentanza. - La nozione, la classificazione e le fonti. La procura. I vizi: li conflitto d’interessi tra rappresentante e rappresentato; difetto di poteri. La gestione di affari altrui. Il contratto per persona da nominare. - Il contratto di mandato.

C) DIRITTO AMMINISTRATIVO: Le fonti del diritto nell’ordinamento giuridico italiano. La Legge 241 del 7 agosto 1990; il diritto di accesso ai documenti amministrativi. La Giustizia amministrativa. La Legge 190 del 6 novembre 2012. Anticorruzione, antiriciclaggio. Responsabilità amministrativa degli Enti.

 

 
DOCENTI
DOCENTE:
Michele Cortazzo, Avvocato Cassazionista specializzato in Diritto penale, Diritto Civile e Diritto dello Sport. Master in Diritto, giustizia e Management dello Sport. Già Responsabile dell'Ufficio Legale e contenzioso dell'Universitá di Siena.

Brigida Piacentino, Avvocato Responsabile del contenzioso del lavoro presso la Divisione Legale e Avvocatura dell’Università degli Studi di Siena. Già docente di diritto privato per ente di preparazione alla formazione universitaria.

Ilaria D'Amelio, Avvocato Cassazionista, Responsabile della Divisione Legale e Avvocatura dell’Università degli Studi di Siena. Giudice tributario presso la Commissione Tributaria Provinciale di Siena. Master in Management dell'Università e della Ricerca-SUM.


staff

PROGETTO FORMATIVO
Giuseppe Giordano
Michele Cortazzo
Ilaria D'Amico
Brigida Piacentino

VIDEO E ANIMAZIONI
Federica La rosa

ASSISTENZA E FUNZIONAMENTO
Gaspare Alessandro Ficara


Tag Pagina

Corso di preparazione agenti sportivi, Ammissione alla prova per l’iscrizione al Registro Nazionale Agenti sportivi, Coni, Diritto dello sport, Diritto Privato, Diritto Amminis


Note Organizzative

Il costo del videocorso è di Euro 200,00 + IVA se dovuta (La quota è esente Iva ai sensi dell’Art. 10 D.P.R. 633/72, se la fattura è intestata ad Ente Pubblico. Bollo € 2.00 ex art.1196 c.c. ed eventuali spese bancarie per bonifico a VS carico.); Il Videocorso è corredato da documentazione allegata in formato file. Il VideoCorso sarà visualizzato attraverso la piattaforma Formel Academy con modalità di accesso che saranno comunicate all’atto di acquisto e sarà disponibile a partire dal 10/09/2019. Il videocorso sarà fruibile per un anno dalla data di acquisto. Il pagamento è da effettuarsi anticipatamente tramite versamento su conto dedicato (L.136/2010 art. 3, commi 1 e 7) Banca UniCredit - IBAN IT39L0200881890000300265862 intestato a FORMEL s.r.l. (copia della ricevuta del versamento dovrà essere allegata alla scheda di acquisto).

Note tecniche

Per Visualizzare correttamente i video si consiglia di utilizzare Browser Google Chrome o Mozilla Firefox aggiornati.

IL Videocorso può essere visualizzato anche con Smartphone e Tablet

Per eventuale assistenza potete contattarci al numero Telefonico 0262690710